Resta in contatto

Oltre la Lazio

Genoa-Roma, Marchetti: “Ho ricevuto messaggi allucinanti”

Genoa-Roma, Federico Marchetti si sfoga con una story su Instagram: l’ex portiere biancoceleste denuncia i messaggi ricevuti da alcuni tifosi romanisti

Uno sfogo molto duro, quello che arriva da parte di Federico Marchetti dopo Genoa-Roma. L’ex portiere della Lazio, ieri in panchina con i rossoblù, ha pubblicato una story su Instagram in cui rivela di aver ricevuto messaggi da parte di alcuni romanisti.

Messaggi che l’ex biancoceleste definisce “veramente allucinanti”. A Marassi, il Genoa ha fermato i giallorossi sull’1-1: un risultato che non soddisfa la squadra di Ranieri, attualmente a -3 punti dal quarto posto dell’Atalanta.

Questa la story pubblicata da Marchetti sul proprio profilo ufficiale:

Ho ricevuto messaggi da alcuni romanisti veramente allucinanti! Sono scioccato dallo schifo di una ‘minoranza’ di tifosi che guardano alla competizione sportiva, manco fossimo ancora ai tempi dei gladiatori! Vi dovrebbero vietare di venire allo stadio a voi razzisti, violenti e schifosi!“.

Genoa-Roma, la story di Federico Marchetti

 

Leggi anche:

Ranieri sulle polemiche: “Ricordavo solo lo striscione dei tifosi della Lazio”

6 Commenti

6
Lascia un commento

avatar
6 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Goliardia, come i cori razzisti……

Commento da Facebook

……Prima c’erano i tifosi che pascolavano, poi gli hanno fatto la squadra 😆 Questa è storia MDT
(Morti de trofei 🏆 da quasi 11 anni) Mitico Marchetti

Commento da Facebook

Gli abbiamo fatto male 🤣🤣🤣 Poraccitudine

Commento da Facebook

Ancora ve brucia, eh?

Commento da Facebook

Ma ci volete lasciare in pace 😠😠😠😠

Commento da Facebook

Ma dai..saranno stati goliardici 😂😂😂

Advertisement
Advertisement
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

    Vedi tutte le offerte a ROMA su Sì!Happy

    Altro da Oltre la Lazio